Dissesto idrogeologico tre milioni di euro per il novarese

Tre milioni di euro nel novarese per affrontare il dissesto idrogeologico. Gli interventi previsti sono dieci 750.000 euro sono stati assegnati al comune di Meina per la messa in sicurezza di un versante franoso, 350.000 euro verranno destinati a Sizzano per il consolidamento delle strade carrali di collina.

Un tratto del torrente Agogna subirà interventi per 770.000 euro che saranno destinati ai comuni di Cavaglio d’Agogna 300.000 euro, Cavaglietto 320.000 euro e Barengo 150.000 euro (video).

I consolidamenti con reti paramassi saranno completati con 300.000 euro nei comuni di Armeno, Gozzano, Miasino, Orta San Giulio, Pella e San Maurizio d’Opaglio. I restanti 700.000 euro saranno destinati a interventi sulle strade provinciali a Ponzana di Casalino, Arona, Bolzano Novarese, Invorio, Oleggio Castello, Paruzaro, Marano Ticino, Oleggio, Pombia e Romagnano Sesia-

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi